Le avversarie

Siracusa, 4ª forza del campionato. Fino ad ora possiede il 2° miglior attacco

8 reti siglate e 4 subìte in 4 match giocati dal team che martedì affronterà la Fidelis.

Nicola Massaro
25.09.2017 17:23

Il Siracusa, avversario esterno martedì della Fidelis Andria, è attualmente la 4ª forza del campionato con 9 punti. Dopo la sconfitta nell’esordio contro il Trapani, il team ha vinto con Rende, Fondi e, in ultimo, con il Cosenza in rimonta. Alla guida della squadra c’è mister Paolo Bianco.

In 4 gare la formazione ha siglato 8 reti e ne ha rimediate 4: una media di 2 goal fatti a partita ed 1 subìto. Nelle relative speciali classifiche, il team è 2° per marcature messe a segno e 4° per quelle incassate. La rosa è formata da diversi volti nuovi rispetto alla scorsa stagione. Tra i calciatori più esperti in gruppo troviamo il portiere Tomei, i difensori Turati, Mucciante, ex di turno, De Vito e Daffara, i centrocampisti Giordano, Mancino e Spinelli, anche gli ultimi due conosciuti ad Andria, e gli attaccanti Sandomenico, Mangiacasale, Scardina e Bernardo.

La squadra dovrebbe schierarsi in campo con il 4-2-3-1. Ai box per infortunio il terzino De Vito e l’esterno Mangiacasale.

Prima Categoria: sarà subito derby in Coppa Puglia tra Nuova e Virtus Andria
(Video) Serie C girone C: ecco tutti i 21 goal del 5° turno di campionato a cura della redazione di Sportube