Gli ex

Catania – Fidelis Andria: un ex di turno e una vecchia conoscenza

Si tratta dello stopper Aya e dell'attaccante Barisic, di proprietà degli etnei.

Nicola Massaro
22.09.2017 11:00

Foto di Calcio Catania

Sono due i calciatori che hanno avuto un legame sia con il Catania che con la Fidelis Andria, squadre che si scontreranno sabato sera al Massimino. Da una parte troviamo lo stopper dei rossauzzurri Ramzi Aya, capitano dei federiciani lo scorso anno che si è trasferito in estate Sicilia, dopo due stagioni trascorse nelle fila degli azzurri a partire da agosto 2015 e circa 70 presenze. Dall’altra, invece, c’è l’attaccante Marks Barisic, approdato in Puglia in prestito nell’ambito della stessa trattativa. Il calciatore, oltre ad aver esordito tra i professionisti con gli etnei, vanta anche un’esperienza nel settore giovanile del club: circa 40 le apparizioni totali, in 2 stagioni e mezzo trascorse in prima squadra e non continuative.  

Fidelis, gli unici assenti in Sicilia saranno Colella e Quinto. Mister Loseto: "Allegrini? Sabato gioca"
Catania, squadra costruita per vincere. Attualmente il club è 2° con una difesa bunker