News

Fidelis Andria - Paganese: all'andata... vinse la noia

Partita molto noiosa, l'ennesimo pareggio per la Fidelis.

Mirco Grillo
21.02.2018 12:00

Foto di Domenico Polichetti / TuttoFidelis.it

Noia e mugugni furono i protagonisti della gara d'andata tra Fidelis e Paganese. Il match terminò con il risultato di 0 a 0. Nel primo tempo la Fidelis si affacciò dalle parti di Gomis con conclusioni velleitarie che non impensierirono l'estremo ospite. I tentativi di Lattanzio risultarono deboli ed allo stesso tempo centrali e il più pericoloso fu Scaringella ma la sua conclusione finì di poco a lato. L'unico tiro ospite fu effettuato da Cesaretti ma non impensierì Maurantonio. Nella ripresa la Fidelis cercò il vantaggio solo in due occassioni. La prima portò la firma di Scaringella ma Gomis fu bravo ad opporsi. La seconda fu ad opera di Curcio. La sua punizione però, terminò di poco fuori dallo specchio della porta. La Paganese, sfiorò il vantaggio sul finire del match. La conclusione al volo di Cesaretti finì di poco alta. La gara terminò con i fischi del pubblico.

Fidelis, parla capitan Piccinni: "Le prossime partite come delle finali"
Fidelis, mercoledì pomeriggio Quinto a riposo. Oggi seduta congiunga con la Berretti