L'Analisi

Fidelis, per uscire da questo momento servono orgoglio e carattere

La squadra con l'insuccesso contro il Racing Fondi è precipitata all'ultimo posto

Nicola Massaro
22.10.2017 16:00

Foto di Domenico Polichetti / TuttoFidelis.it

Serve una reazione decisa e immediata. La Fidelis Andria sabato sera si è arresa per 1-3 al Racing Fondi. Una prima sconfitta casalinga in campionato che ha confermato il momento negativo dal punto di vista dei risultati per la squadra guidata da mister Valeriano Loseto e l'ha fatta scendere all'ultimo posto. Fino a questo momento la formazione federiciana non ha mai vinto nell'attuale torneo, ottenendo 6 pareggi e 3 insuccessi. Al termine della gara patron Paolo Montemurro ha avuto un colloquio con squadra e staff tecnico per decidere come proseguire tale cammino. Al termine dello stesso è stata rinnovata la fiducia all’allenatore barese, preso atto della “compattezza mostrata, ancora una volta, da tutte le componenti”. La posizione del tecnico appare legata ai risultati. Sabato prossimo servirà una risposta concreta: è ora, per gli azzurri, di mostrare orgoglio e carattere e reagire.

I risultati della 10^ giornata del Girone C di Serie C: la Fidelis perde ed è ultima, pareggio per il Catanzaro
Catanzaro - Fidelis Andria: posticipato l'orario di inizio del match