Le avversarie

Cosenza, squadra di spessore e con un perfetto mix di componenti esperti e giovani, occupa il 5°posto.

La squadra da fine Settembre è affidata ad un allenatore esperto come Piero Braglia, che nella ultime giornate ha portato il Cosenza nella zona play-off.

Alessio Tesse
26.01.2018 16:00

Foto Ufficio Stampa Cosenza

Il Cosenza, prossimo avversario della Fidelis, occupa il 5° posto in coabitazione con Siracusa e Matera. In 21 partite ha raccolto 9 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. A guidare i silani c’è Piero Braglia, che ha preso posto dell’esonerato Fontana. I calabresi hanno all’attivo 24 gol fatti e 22 reti subite.

La rosa è composta dall’insieme di giocatori esperti e di giovani. Troviamo il portiere Saracco, i difensori Pasqualoni, Corsi e Idda, i centrocampisti Calamai, Tutino e Statella e gli attaccanti Bruccini e il neo acquisto Perez. Il miglior marcatore è Bruccini con 5 reti. Il Cosenza di Braglia usa dal punto di vista tattico il 3-5-2. Fuori per squalifica nel prossimo match il centrocampista Calamai.

 

Fidelis Andria - Cosenza: si punta sulla continuità. Presentazioni gara e probabili formazioni
Oggi seduta pomeridiana al Degli Ulivi: mercoledì piscina per Quinto