Le avversarie

Il prossimo avversario: pari e patta per la Paganese contro il quotato Trapani

Risultato utile al morale dei campani.

04.10.2017 12:00

Pareggio a reti bianche. Nell'ultima giornata di campionato la Paganese, prossima avversaria in casa della Fidelis Andria, ha impattato contro il Trapani. Un buon punto per la squadra guidata da mister Favo, considerando la forza dell'avversario, utile per il morale. Attualmente la squadra campana si trova nelle zone basse della graduatoria a pari punti con i federiciani. 

PAGANESE (4-3-3): Gomis; Picone (dal 12’ s.t. Pavan), Meroni (dal 28’ s.t. Piana), Carini, Della Corte; Bensaja, Carcione, Bernardini (dal 12’ s.t. Tascone); Scarpa, Talamo (dal 19’ s.t. Regolanti), Cesaretti. A disp. Galli, Marone, Ngamba, Maiorano, Garofalo, Piana, Buxton, Dinielli, Grillo). All. Favo.

TRAPANI (4-3-3): Furlan; Fazio, Silvestri, Pagliarulo, Visconti; Maracchi, Palumbo (dal 1’ s.t. Taugourdeau), Bastoni (dal 17’ s.t. Ferretti); Marras, Evacuo (dal 38’ s.t. Reginaldo), Murano (dal 25’ s.t. Girasole). A disp. Pacini, Ferrara, Bajac, Rizzo, Legittimo, Dambros, Steffè, Canino). All. Calori. 

Fidelis, soffri di pareggite: la vittoria in campionato manca dal 5 marzo 2017
Serie C, respinta la domanda cautelare della Vibonese che prosegue il suo campionato in Serie D. Ora...