News

Fidelis, all'andata beffa nel finale contro il Cosenza

La partita è terminata 1 a 1, nonostante il ricorso del Cosenza

Mirco Grillo
23.01.2018 10:00

Foto di Gianluca Albore / TuttoFidelis.it

La gara d'andata tra Cosenza e Fidelis terminò 1-1 e mise in mostra cali di concentrazione nei minuti cruciali del match per i federiciani, guidati da Valeriano Loseto. La Fidelis partì fortissima e al 3', difatti, colpì un palo con Curcio direttamente su punizione. Sul finire di primo tempo, invece, Maurantonio compì un doppio miracolo sul tiro di Bruccini. La prima rete la siglarono i federicini al 72' con Curcio direttamente su calcio di punizione. Nei minuti di recupero, tuttavia, arrivò la beffa, su azione d'angolo, con Pascali che colpì la sfera tutto solo ed insaccò il gol del definitivo pareggio. L'arbitro Cipriani, lo ricordiamo, fischiò anticipatamente la fine della gara, ma poi tornò sui propri passi. Nel frattempo il portiere Maurantonio aveva già abbandonato il terreno di gioco. Il Cosenza presentò ricorso per errore arbitrale ma venne respinto.

Casertana - Fidelis Andria 1-2: le pagelle
Oggi seduta pomeridiana al Degli Ulivi: mercoledì piscina per Quinto