Le avversarie

Catanzaro, martedì la ripresa a Trapani, da oggi allenamenti a Giovino: diverse pedine in bilico

In dubbio la presenza del difensore Sirri, degli esterni Spighi e Falcone e della punta Letizia.

25.10.2017 11:00

Foto di Calabriamagnificatv

Il Catanzaro è a lavoro per preparare la sfida interna contro la Fidelis Andria. Martedì il team, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha ripreso le fatiche a Trapani, dove lunedì è stato conquistato il pareggio in rimonta per 3-3 contro i granata, per poi ripartire per la Calabria. Da quest'oggi a venerdì la formazione guidata da mister Dionigi, tra gli ex del match, effettuerà sessioni a porte chiuse a Giovino. Sicuri assenti il mediano  Maita, alle prese con un'elongazione muscolare, e l'attaccante Infantino, squalificato. Lo staff tecnico dovrà valutare le condizioni degli altri infortunati. Si spera di recuperare il difensore Sirri e gli esterni Spighi e Falcone. In dubbio, invece, la presenza della punta Letizia, alle prese con una contrattura

Catanzaro, Dionigi dopo il pareggio con il Trapani: "Siamo giovani, ripartiamo dal risultato alla ricerca del successo"
La Florigel Futsal Andria ribalta il Just Mola: 3-6 e prima vittoria esterna stagionale