Serie C

Giudice Sportivo girone C: Sarao del Monopoli squalificato per due giornate, ammenda per il Lecce.

Il calciatore dei biancoverdi è stato punito "per aver volontariamente colpito con una pallonata sul tronco del corpo un calciatore avversario".

03.10.2017 10:00

Questi i provvedimenti disciplinari sanciti dal Giudice Sportivo in riferimento alla 6ª giornata del campionato di Serie C girone C. Nessuna decisione rilevante nei confronti degli azzurri. 

AMMENDE:
€ 1.000,00 LECCE "perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, tre dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.)".

CALCIATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
DANESE FABRIZIO (AKRAGAS) "per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco". 
SARAO MANUEL (MONOPOLI) "per aver volontariamente colpito con una pallonata sul tronco del corpo un calciatore avversario (ripresa del gioco da parte dell'arbitro dopo un'interruzione)". 

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
GALLI IACOPO (CASERTANA) "entrambe per condotta scorretta verso un avversario".

CALCIATORI NON ESPULSI:
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
VICENTE BRUNO LEONARDO (AKRAGAS)
COSENZA FRANCESCO (LECCE)
FORTUNATO JACOPO (REGGINA)

Prosegue il digiuno del leone: ora serve puntare su chi è in forma
Il punto sulla 7^ giornata del Girone C di Serie C: la capolista Monopoli testa le proprie ambizioni a Catania