Le avversarie

All'andata fu pareggio tra Fidelis Andria e Monopoli

La Fidelis creò tanto ma non vinse.

Mirco Grillo
06.02.2018 11:00

Foto di Marino D'Azzeo / TuttoFidelis.it

Il derby d'andata tra Fidelis e Monopoli finì in pareggio. Il biancoverdi erano capolista ed avevano subìto solo un gol fino a quel momento. La Fidelis creò tantissimo, ma come sempre, alla prima disattenzione subii la rete ospite. Il primo quarto d'ora fu di marca andriese con Lattanzio e Croce che sfiorarono il gol. La prima occasione il Monopoli la ebbe al 37': Sarao di testa sfiorò il palo. La Fidelis, rispose con un tiro velenoso di De Giorgi deviato in angolo. La ripresa ripartì con la Fidelis ancora in attacco. Barisic si fece respingere una bella conclusione da Bardini. Monologo Fidelis: al 66' Rada impattò bene di testa, ma la palla scheggiò la traversaCurcio, qualche minuto più tardi impensierì l'estremo ospite con un bel tiro potente. Improvvisamente, però, arrivò il gol del Monopoli al 75': lancio lungo a cercare Genchi, errore in copertura e dopo un rimbalzo fortuito l'attaccante ospite si ritrovò a tu per tu con Maurantonio, piatto secco e vantaggio Monopoli. Loseto lanciò nella mischia il figliol prodigo Scaringella. Dopo qualche minuto dal suo ingresso in campo proprio il giovane attaccante fu lesto a raccogliere un errato disimpegno della difesa ospite e con un bel tiro potente siglò la rete del pareggioNon ci furono più occasioni di rilievo ma al 90' arrivò l'espulsione per Sarao per un brutto fallo, a palla ferma, su Curcio.

(Video) Fidelis, riecco Tartaglia: "Andria per me è casa. L'obiettivo è lottare per centrare la salvezza"
La Fidelis cade nella trappola del Catania, ma la strada è quella giusta