Le avversarie

Il prossimo avversario: vittoria del Siracusa in rimonta sul Cosenza

Sotto di due reti i siciliani hanno ribaltato la situazione.

25.09.2017 11:00

Siracusa Calcio, foto di Giornale di Sicilia

Vittoria in rimonta casalinga per il Siracusa che nell'ultima gara ha battuto 4-2 il Cosenza. I siciliani, prossimi avversari della Fidelis Andria nel turno infrasettimanale valido per il recupero del 2° turno, dopo aver subìto 2 reti ad opera di Mendicino e Mungo, sono riusciti a catapultare la situazione ed hanno prima pareggiato i conti con Grillo e Catania e, successivamente, si sono portati in vantaggio con Sandomenico, autore anche dell'ultima marcatura che ha chiuso, di fatto, il match. 

SIRACUSA - COSENZA 4-2:

MARCATORI: Mendicino (C) al 2’, Mungo(C) al 13’, Grillo (S) al 22’, Catania (S) al 37’ p.t.; Sandomenico (S) al 29’eal 48’ s.t.

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Daffara, Turati, Magnani, Parisi; Spinelli, Palermo; Grillo (dal 7’
s.t. Sandomenico), Catania (dal 36’ s.t. Mancino), Mazzocchi (dal 36’ s.t. Giordano); Scardina (dal 45’ s.t. Bernardo). (D’Alessandro, Plescia, Vicaroni, Mucciante, Liotti, Punzi, Toscano, Martinez). All. Bianco. 

COSENZA (4-3-3): Perina; Idda, Dermaku, Pascali (dal 37’ s.t. Liguori), Corsi; Bruccini (dal 37’ s.t. Statella), Palmiero (dal 1’ s.t. Loviso), Calamai; Mungo, Mendicino (dal 30’ p.t. Baclet), Caccavallo (dal 23’ s.t. Pinna). (Saracco, Pasqualoni, Boniotti, Collocolo, Stranges, D’Orazio). All. Fontana.

Prima Categoria: sarà subito derby in Coppa Puglia tra Nuova e Virtus Andria
Siracusa, Sandomenico pensa alla Fidelis: "Con una vittoria faremmo un bel passo avanti"