Primo Piano

La Curva Nord sul possibile ingresso di alcuni imprenditori di Cerignola: "La Fidelis non si tocca, sparite in fretta"

Presa di posizione netta da parte del tifo organizzato andriese.

Nicola Massaro
27.10.2017 10:00

“Cacciati da Barletta, Apricena e Molfetta. La Fidelis non si tocca, sparite in fretta”. Con questo striscione posto sul ponte di Via Bisceglie la Curva Nord Andria ha espresso il proprio disappunto sul possibile ingresso nella proprietà della Fidelis Andria di alcuni imprenditori di Cerignola. Gli stessi sono già stati accostati in estate al sodalizio azzurro, ma nelle ultime settimane pare che i contatti si siano intesificati. Netta presa di posizione, dunque, da parte dei supporters federiciani. Nei mesi estivi la stessa cordata è stata vicinissima al Barletta Calcio, club che attualmente milita in Eccellenza pugliese

Fidelis, senti Biagioni: "Da questi momenti si esce con l'unità. La squadra è più forte di altre realtà della categoria"
Catanzaro - Fidelis Andria, quanti ex presenti tra giocatori, dirigenti e allenatori