Primo Piano

LIVE Fidelis Andria - Catania 0-2: i federiciani si arrendono agli etnei. RIVIVI IL MATCH

Ripa e Mazzarani regalano i 3 punti ai siciliani, in superiorità numerica dopo il goal dell'1-0.

Riccardo Alicino
04.02.2018 16:00

Foto di Pasquale Leonetti / TuttoFidelis.it

18.30 - Un caro saluto ai lettori di Tuttofidelis.it da Riccardo Alicino. 

18.25 - Fidelis Andria che esce sconfitta da questo match casalingo contro il Catania. Nel complesso, buona la prova della Fidelis. Aggresssivo il suo ingresso in campo e grintoso il proseguo del match, fino al 45'. Nel secondo tempo il Catania è altra squadra e mette in seria difficoltà l'Andria che si inchina agli attacchi avversari, dopo essere rimasta in dieci. La Fidelis, domenica prssima, sarà di scena al "Veneziani" di Monopoli. Altra importante sfida per la squadra di mister Papagni, al fine di raggiungere l'obbiettivo salvezza. Gli etnei, invece, se la vedranno tra le mura amiche contro il Cosenza. 

95' - Si conclude con uno 0-2 il match qui al "Degli Ulivi". 

93' - Grande stacco di Tiritiello, che un un imponente colpo di testa contringe Pisseri ad una bellissima parata.

91' - Gran tiro di Longo dalla distanza. Palla insidiosa, ma finita di poco alta sopra la traversa.

90' - Concessi 5 minuti di recupero. Si andrà, quindi, avanti fino al 95' minuto di gara.

84' - Altri due cambi della partita. Nella Fidelis dentro Scalera al posto di Piccinni, mentre nelle file del Catania è uscito Esposito, che ha dato spazio a Semenzato.

78' - GOAL CATANIA: Mazzarini mette a segno lo 0-2. A tu per tu con Cilli, infatti, il calciatore rossoazzurro non sbaglia e con un tiro a giro mette la palla in rete.

76' - Arrivano altre tre sostituzioni nelle file della Fidelis. Entrano Taurino, Scaringella e Lancini al posto di Lattanzio, Croce e Lobosco

65' - Primo cambio anche nelle file della Fidelis. Esce Di Cosmo, entra Longo. Possibile problema muscolare per il giovane centrocampista andriese.

62' - Primo cambio del match. Il Catania sostituisce Biagianti per Rizzo.

57' - Tiro a giro di Curiale che sfiora il palo. Catania entrato in campo più aggressivo rispetto alla prima frazione di gioco. Nel giro di pochi minuti la Fidelis si è vista sotto di un gol e in dieci uomini

56' - Epulso Esposito: ingenuità da parte del centrocampista campano che commette fallo. Fiscale la decisione del sig. Fiorini che esce il rosso. Andria in dieci. 

53' - GOAL CATANIA: Porcino fa suo un pallone e crossa in area, lì dove Ripa, con uno stacco di testa, mette la palla nel sacco

51' - Tiro dalla distanza di Matera, ma che non impensierisce Pisseri.

50' - Colpo di testa di Lattanzio in area di rigore. Palla fuori.

46' - Croce guadagna un calcio d'angolo per la Fidelis. Sugli sviluppi di questo Pisseri esce male, ma subisce fallo. Gioco fermo.

17.35 - Inizia il secondo tempo di Fidelis Andria-Catania

17.34 - Le squadre rientrano in campo.

17.20 - Squadre negli spogliatoi. Primo tempo con non molte occasioni da ambo le parti. Fidelis comunque pienamente in partita, inizia aggressivamente il match e termina il primo tempo in attacco. 

45' - Fine primo tempo al "Degli Ulivi".

43' - Arriva anche la seconda ammonizione della partita. Giallo per Croce, ammonitoin seguito ad uno stacco con braccio largo in area di rigre avversaria.

33' - Prima ammonizione del match. Giallo per Blondett. Pericoloso il suo intervento in scivolata su Di Cosmo.

27' - Calcio di punizione per il Catania, dopo una fase di stallo del match. Lodi alla battuta e Blondett, con un imponente salto, stacca di testa. Palla fuori.

14' - Tiro con coordinazione da parte di Blondett, Catania, quindi, pericolosa in zona offensiva, quando siamo al quarto d'ora.

10' - Primo calcio d'angolo per la Fidelis, sugli sviluppi di un'azione dalla sinistra. Ne segue un tiro di Quinto, finito però a lato.

5' - La Fidelis aggressiva in questi primi minuti di gioco.

1' - Fischio d'inizio del signor Fiorini di Frosinone.

Ore 16.30 - Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

Ore 16.25 - Le due formazioni sono rientrate negli spogliatoi.

Ore 16.20 - Unica novità di giornata è la presenza dal primo minuto di Cilli al posto del favorito Maurantonio. Per ciò che attinge, invece, gli altri reparti, confermate tutte le previsioni della vigilia

Ore 16.15 - I pugliesi arrivano a questa sfida dopo aver ottenuto 3 risultati utili di fila, di cui 2 vittorie con Siracusa e Casertana e 1 pareggio contro il Cosenza ottenuto domenica scorsa. Per la squadra, questo, è il secondo match di fila tra le mura amiche. Dall’altra parte i siciliani hanno conquistto, dopo la sconfitta nell’ultima gara dello scorso anno solare, 1 pareggio con il Lecce e 1 vittoria contro la Virtus Francavilla.

Ore 16.10 - In palio, in questo match, punti preziosi per ambo le squadre che stanno lottando per obiettivi diversi: i federiciani sono quartultimi a pari punti con il Fondi e vogliono ottenere una salvezza tranquilla, mentre gli etnei, attualmente sul secondo gradino del podio del girone C, puntano a vincere il campionato.

Ore 16.05 - Le squadre sono in campo per il consueto riscaldamento

Ore 16.00 - Un saluto a tutti i lettori di TuttoFidelis.it da parte di Riccardo Alicino. Tra poco, presso lo stadio Degli Ulivi, si affronteranno Fidelis Andria e Catania.

IL TABELLINO / FIDELIS ANDRIA - CATANIA:

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 22 Cilli; 19 Celli, 25 Quinto,14 Tiritiello; 20 Di Cosmo (65' - 7 Longo), 8 Piccinni (84' - 26 Scalera), 11 Matera, 17 Esposito, 3 Lobosco (76' - 32 Lancini); 10 Lattanzio (76' - 28 Taurino), 9 Croce (76' - 13 Scaringella). (1 Maurantonio, 12 Borraccino, 2 Tartaglia, 5 Colella,16 Cappiello, 18 Ippedico, 24 Liguori. All. Papagni. 

CATANIA (3-5-2): 12 Pisseri; 16 Blondett, 5 Tedeschi, 4 Aya; 21 M. Esposito (85' - 13 Semenzato), 27 Biagianti (62' - 6 Rizzo), 10 Lodi, 18 Fornito (77' - 32 Mazzarani), 8 Porcino; 11 Curiale, 29 Ripa (77' - 9 Barisic). (22 Martinez,14 Brodic, 17 Bucolo, 19 Manneh, 23 Di Grazia, 26 Bogdan). All. Lucarelli.

Stadio: Degli Ulivi

Arbitro: Vincenzo Fiorini di Frosinone. 

Assistenti: Felice Sante Marinenza di L'aquila e Thomas Ruggieri di Pescara. 

Indisponibili: Abruzzese (FA), Nadarevic (FA), Caccavallo (CA), Russotto (CA).

Marcatori: 53' Ripa (CA); 79' Mazzarani (CA). 

Ammoniti: 32' Blondett (CA); 44' Croce (FA)

Espulsi: 56' Esposito (FA)

Angoli: 5-2

Cambio di sistema: /

Recupero: 0' p.t. - 5' s.t. 

Spettatori: n.c.

(Video) Fidelis, patron Montemurro: "Mercato? Il campo sarà il giudice finale. Sul diesse..."
24esima giornata Serie C girone C: la Fidelis rimane sola al quartultimo posto, continua la corsa del Lecce