Gli ex

Fidelis Andria - Monopoli: tanti gli ex di turno a partire dai due tecnici

Non presenti calciatore ex Fidelis nel Monopoli.

Nicola Massaro
29.09.2017 16:00

Foto di Emmanuele Mastrodonato / TuttoFidelis.it

Sono diversi gli ex di turno dell’attesissimo derby tra Fidelis Andria e Monopoli. In primis troviamo i due tecnici: il 45enne Valeriano Loseto, difatti, attualmente alla guida dei federiciani, ha militato da giocatore nelle fila dei biancoverdi nella stagione 2004/2005 in Eccellenza, mentre dall’altra parte il 47enne Massimiliano Tangorra, condottiero dei baresi, ha indossato la casacca biancoazzurra nel 1990/1991 in Serie C1, scendendo in campo 17 volte. Entrambi i tecnici, prima di appendere gli scarpini al chiodo, hanno ricoperto il ruolo di difensore.

Tra i calciatori, invece, ci sono ben 5 elementi nella fila dei federiciani che sono stati protagonisti in passato anche in terra barese. Si tratta degli stopper Giacinto Allegrini e Danilo Colella, rispettivamente classe ’89 e ’93, che hanno vissuto un’esperienza in comune a Monopoli nel 2012/2013 in Serie D. L’ex Melfi, inoltre, ha anche militato nella stagione seguente con la stessa maglia e sempre nel massimo campionato dilettantistico, concludendo l’esperienza con 54 presenze totali all’attivo a differenza, chiaramente, del compagno che si è fermato a 28 apparizioni e 1 goal. Troviamo, poi, il terzino terzino Francesco De Giorgi, nato nel ’90, che ha militato nel team biancoverde nel 2008/2009 in C2, della punta Antonio Croce, classe ’86, che ha trascorso nella Città barese una stagione e mezzo da dicembre 2014 a giugno 2016, vivendo anche il salto di categoria nell’estate del 2015 dal dilettantismo al professionismo e mettendo a segno in 49 presenze 20 reti (12 tra i professionisti, ndr) e dell’esterno Enis Nadarević che si è legato a gennaio 2016 al club, scendendo in campo solo 8 volte e mettendo a segno 1 rete. Tra i calciatori presente, invece, nel Monopoli non risultano esserci ex Fidelis.

Monopoli, parla bomber Genchi: "Con la Fidelis? Sarebbe bello vincere e ripetere quanto accaduto lo scorso anno"
Il Monopoli, capolista. La squadra possiede il miglior attacco e la miglior difesa del girone C